Crea sito

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

 

Questa è una bellissima notizia che arriva da Milano, dove è nato il primo pronto soccorso per le emergenze emotive.

Il progetto è già partito, come spiega il dottor Alessandro Calderoni che ha ideato il tutto, e il centro sarà presto attivo.

È decisamente una ‘Notizia che fa Bene‘, questa.

Vediamo di cosa si tratta e come aiutarci.

 

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Quante volte ci è capitato di stare male e andare al pronto soccorso?

Un dolore improvviso, un braccio rotto, una caduta, o magari un parto!

Sappiamo sempre dove andare e a chi rivolgerci.

Ma quante volte abbiamo avuto un attacco di panico, una crisi di depressione, o abbiamo subito un atto di bullismo o di violenza e abbiamo dovuto risolvercelo da soli?

Magari siamo in cura da una psicologo ma è domenica, e il nostro terapeuta non può riceverci prima di qualche giorno.

Ecco perché il progetto nato dall’idea del dottor Alessandro Calderoni è molto importante.

Calderoni è psicologo, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale con una laurea in psicologia clinica conseguita all’Università di Milano-Bicocca.

La sua idea nasce dal presupposto che la mente è importante quanto il corpo, soprattutto quando sta male.

Milano: come funziona il primo pronto soccorso emotivo

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Intanto è bene chiarire che il progetto non riguarda chi ha una crisi psichiatrica in atto.

Quindi ci sono comunque delle emergenze che devono essere trattate in un altro modo.

Questo progetto si rivolge a chi ha bisogno di un primo aiuto in tempo reale.

Proprio come un qualunque pronto soccorso.

È un vero e proprio ambulatorio, dove ci si può recare anche senza appuntamento.

Il costo è proporzionato alle proprie capacità economiche, con ‘sconti’ e agevolazioni per gli under 25 e per gli over 65.

Sarà presente naturalmente un team specializzato.

Ci si potrà recare in pronto soccorso ed essere assistiti fino a un massimo di 8 volte con lo stesso specialista per la durata di 30 minuti a volta.

È importante infatti essere seguiti da un unico specialista che possa ricordarsi di noi.

In seguito, se c’è necessità, si viene indirizzati verso un percorso mirato.

Milano: chi si può rivolgere al pronto soccorso psicologico?

Milano: è nato il primo pronto soccorso psicologico per le emergenze emotive

Maggiorenni con episodi di

  • ansia
  • depressione
  • mobbing
  • bullismo
  • crisi relazionali
  • traumi e tutto ciò che può determinare un senso di malessere psicologico.

 

Ti potrebbe interessare anche...