Crea sito

Olanda: esiste l’ecovillaggio autosufficiente

Olanda: esiste l’ecovillaggio autosufficiente

Questa è la buonissima notizia di oggi, una ‘Eco Notizia!‘.
Dove si trova?
Esattamente alla periferia di Amsterdam.
A vederlo in fotografia sembra quasi il villaggio degli Hobbit narrato nei libri di Tolkien!
Invece si tratta davvero del primo villaggio autosufficiente al 100%.
Questo vuol dire, in pratica, che gli abitanti di questo meraviglioso luogo potranno prodursi da soli il proprio cibo.
Vuol dire che potranno creare letteralmente la propria corrente elettrica.
Infine i rifiuti verranno riciclati.
Olanda: esiste l’ecovillaggio autosufficiente
Il villaggio non è nemmeno piccolissimo.
Si estende infatti per 15.500 metri quadrati.
Il suo nome è Re Gen, un vero e proprio borgo ecosostenibile.
Il modello di riferimento del villaggio è quello del cosiddetto standard Passivhaus.
Significa che il borgo è costruito con un centro agricolo, un centro per la gestione dei rifiuti, impianti di energia pulita, zone per l’intrattenimento e vie di trasporto.
Ma il bello deve ancora venire!
Gli appartamenti sono una vera delizia.
Si compongno di una grande veranda all’interno della quale i suoi inquilini possono realizzare un orto per coltivare il proprio cibo o un giardino, a seconda dei gusti!
Cosa dire poi delle aree comuni?
In ‘centro’ ci sono delle zone adibite alla comunità.
Serre, spazi condivisi, fattorie verticali per guadagnare spazio e produrre più cibo.
Energia pulita
Il villaggio produce la propria energia elettrica grazie a una combinazione di energie pulite, come l’energia geotermica, solare, eolica e la biomassa. Grazie a una rete ‘smart’, questa energia prodotta non viene in alcun modo sprecata ma distribuita in modo intelligente.
Le auto infatti sono elettriche e servono come sistema di accumulo di energia per i picchi di domanda.
Infine l’acqua piovana e le acque grigie vengono raccolte e purificate per irrigare i giardini di stagione.
Vorreste viverci già vero?

Guarda la notizia anche sul TG delle buone notizie!

Ti potrebbe interessare anche...