Crea sito

Unesco: Lino Banfi nuovo membro della commissione italiana

Unesco: Lino Banfi nuovo membro della commissione italiana

Unesco: Lino Banfi nuovo membro della commissione italiana

Ecco la buona notizia di oggi!

Non si tratta di un film comico dall’improbabile titolo ‘Lino Banfi all’Unesco’, ma di una nomina importante e di grande responsabilità.

Per chi non lo sapesse, l’Unesco è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, ed è stata fondata durante la Conferenza dei Ministri Alleati dell’Educazione.

Ricoprire un incarico in questa commissione rappresenta un attestato di grande considerazione.

Ma perché dovrebbe essere una buona notizia questa, e in particolare una ‘Buona notizia dalle 7 arti?’.

Lino Banfi all’Unesco porterà tanta felicità e risate

Questo è il motivo per cui abbiamo scelto questa notizia.

Lui stesso del resto lo ha detto commentando il prestigioso incarico.

È stato il vicepremier in persona Luigi Di Maio a nominarlo, affermando:

Ne approfittiamo per dare una notizia all’Italia che a me riempie di orgoglio: abbiamo individuato Lino Banfi perché rappresenti l’Italia nella commissione italiana per l’Unesco. Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco

A questo ‘nonno Libero’ ha risposto

Voglio portare un sorriso ovunque. Quando mi hanno chiamato ho detto ‘che c’entro io con la Cultura?’. In questi casi rappresentanti all’Unesco si sono fatte con persone che si sono laureate, che conoscevano la geografia, le lingue. Io voglio portare il sorriso ovunque, anche nei posti seri”.

Unesco: Lino Banfi nuovo membro della commissione italiana fa ridere Salvini

Tanto per rimanere in tema, l’altro vicepremier Salvini ha esordito chiedendosi perché non si fosse pensato, ad esempio, a Jerry Calà.

In fin dei conti però la prima missione Lino Banfi l’ha portata a casa. Portare un sorriso ovunque, anche a Salvini!

E ci piace questa notizia perché finalmente nei posti seri e seriosi della cultura c’è adesso qualcuno che di leggerezza e risate e felicità ne ha fatto una carriera e uno stile di vita.

Chissà se da oggi in poi la politica diventerà davvero più allegra!

Tanti auguri nonno Libero!

Ti potrebbe interessare anche...